Home page Indietro Contatti Cerca nel sito RSS
Del 41-bis
Sulla revoca del 41-bis a Lo Nigro, Benigno ed altri 04.01.2008
Varie notizie ANSA
21/07/2007 - Nostra ANSA su intervento Veltroni
04/05/2007 - Nostra ANSA
24/03/2007 - Lettera di confutazione affermazioni ex-ministro Castelli
Presentazione del Libro IL GIOCO GRANDE di G.Lo Bianco e S.Rizza
MASTELLA: Il carcere duro per i boss efficace strumento di prevenzione
20/03/2007 - Ardita: non frazionare i protagonisti antimafia (ANSA)
07/03/2007 - Commento a un intervento dell'On. D'Elia
19/02/2007 - Notizia ANSA sulla scadenza dei termini
Articolo su 'L'Espresso'
23/01/2007 - Commento all'intervento del Consiglio Comunale
12/01/2007 - Replica a Don Mazzi
Lettera di Don Mazzi a Repubblica
Lettera a Clemente Mastella
Ministro di Grazia e Giustizia
Descrizione dell'articolo di legge
512
NOTIZIA ANSA del 04/05/2007

MAFIA: FAMILIARI GEORGOFILI,INDIGNATI SU APPLICAZIONE 41 BIS

(ANSA) - FIRENZE, 4 MAG - "Siamo indignati per i continui discorsi che non producono nulla intorno ad una applicazione seria e severa del "41 bis" per i mafiosi stragisti quali Cosimo Lo Nigro e Salvatore Benigno e tutti gli altri". Così i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili in vista dell'anniversario dell'attentato accaduto il 27 maggio 1993.
"Siamo stanchi e amareggiati - aggiungono in una nota - perché non si è potuto arrivare ad un rinvio a giudizio per i più che probabili 'mandanti esterni alla mafia' per quel massacro". "Ci sentiamo altresì presi in giro dalle continue finction sbattute sui teleschermi - continuano - nel tentativo di condizionare la verità sulle stragi del 1993. Piaccia o no il così detto covo di Riina nessuno lo ha perquisito subito dopo la cattura del boss; questa è realtà e i nostri parenti per questo forse sono morti. Aspettiamo quindi con ansia il verdetto del processo intrapreso a Palermo contro 11 mafiosi del calibro di Leoluca Bagarella, sospettati di aver 'svuotato' il covo del Boss Salvatore Riina". (ANSA).
COM-IM
04-MAG-07 14:23 NNNN