Home page Indietro Contatti Cerca nel sito RSS
Il carcere di riina
Richiesta scarcerazione Riina 24.06.2007
24/06/2007 - Comunicato su presa posizione Mastella
Varie notizie ANSA
484
COMUNICATO del 24/06/2007

Abbiamo ascoltato su Rai 1 le parole del Ministro Mastella: riteniamo il suo messaggio, diffuso con l'intento di tranquillizzare i cittadini rispetto alla proposta di abolizione dell'ergastolo, rivolto anche a noi.
Leggiamo in esso la risposta alla nostra attivitā di Associazione contro il pericolo di abolizione dell'ergastolo alla mafia stragista - pericolo da noi fortemente percepito nei giorni scorsi - ed esternato con vari comunicati. Riteniamo la posizione assunta dal Ministro molto positiva.
Fra i 20 ergastolani reali, oggi presenti in carcere, 15 sono appartenenti al gruppo di fuoco di Bagarella che hanno eseguito la strage di Firenze del 27 Maggio 1993.
Uno dei motivi del massacro di Firenze fu proprio la richiesta di abolizione dell'ergastolo.
Auspichiamo comunque che i 15 soggetti condannati all'ergastolo, con sentenza passata in giudicato, per la strage di Via dei Georgofili, decidano quanto prima di collaborare con la giustizia.
Solo in quel caso, raccontando al Paese intero cosa č successo nel 1993 potranno godere di tutti quei benefici di legge che la collaborazione con lo Stato comporta.

Cordiali saluti

Giovanna Maggiani Chelli
Vice Presidente Portavoce
Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili