Home page Indietro Contatti Cerca nel sito RSS
Oggi in evidenza
    NEW!           NEW!  

17/11/2017 COMUNICATO: È MORTO RIINA

16/11/2017 NOTIZIA ANSA

16/11/2017 COMUNICATO

16/11/2017 COMUNICATO

16/11/2017 COMUNICATO

17/11/2017 NOTIZIA Adnkronos

17/11/2017 COMUNICATO

17/11/2017 COMUNICATO

17/11/2017 NOTIZIA ANSA

17/11/2017 NOTIZIA ANSA

19/11/2017 NOTIZIA ANSA


22/03/2015 Tornano sul sito i verbali dei dibattimenti

2708
COMUNICATO del 17/11/2017

È morto Salvatore Riina il boia di via dei Georgofili del 27 Maggio 1993 .
Salvatore Riina in via dei Georgofili ha messo in atto "LA STRAGE DEL 41 BIS" come la definý il Procuratore Gabriele CHELAZZI.
5 morti, 48 feriti sono stati il tentativo di Salvatore Riina di far abolire il 41 bis.
Abbiamo speso 25 anni della nostra vita e non ce l'ha fatta Salvatore Riina a fare abolire sulla carta bollata il carcere duro ed è morto a 41 bis, questo è quanto dovevamo ai nostri morti.
Tuttavia fin da quel 1993 e fino ad oggi, i passaggi da 41 bis a carcere normale, hanno denotato quanta forza nell'ambito dello Stato sia stata spesa per assecondare i desiderata della mafia "cosa nostra", ma questo è un capitolo ancora tutto aperto.
Stiamo aspettando un processo per capire chi aveva in quel 1993 promesso a Riina, in cambio di morti, l'abolizione del 41 bis.

Giovanna Maggiani Chelli
Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili