Home page Indietro Contatti Cerca nel sito RSS
Processo per la strage di Via dei Georgofili
I verbali del 1° dibattimento
collaboratori
consulenti
deleghe_in_corso_di_dibattimento
esame_imputati
esposizione_introduttiva
fascicolo_dibattimento
intercettazioni
lista_testi
polizia_giudiziaria
preparazione_esami_dibattimento
requisitoria
requisitoria_generale
richiesta_di_prove
sentenza_661998
sommario
udienze
vicenda_bellini
97_03_21.txt
97_07_04.txt
97_07_18.txt
98_01_16.txt
atto_di_impugnazione.txt
risc_fe.txt
riscont.txt
riscontr.txt

Note
Versione stampabile   
DIBATTIMENTO-1: udienze/961115.txt


PRESIDENTE: Probabilmente avrete intuito che la Corte ha ritardato ad aprire l'udienza perché avevamo... ci eravamo impegnati ieri sera, stamattina e anche ora nell'esame delle richieste relative alla composizione, o scomposizione del fascicolo dibattimentale. Poiché al momento, ieri avevamo fatto semplicemente un rinvio ad oggi, se ritenete necessario noi ci ritiriamo e fra pochi minuti rientriamo, sennò vi diamo addirittura lettura. Ditemi quale strada preferite che scegliamo.
Allora, cominciamo a vedere chi c'è.
Bagarella Leoluca.
IMPUTATO Bagarella: Presente.
PRESIDENTE: E' difeso dall'avvocato Ceolan, è presente? Grazie. E anche Cianferoni, sì.
Barranca Giuseppe. Mi pare che avesse chiesto... dichiarato rinunciante almeno per oggi. Avvocato Barone, è presente?
AVV. Cianferoni: No, Presidente, da me sostituito.
PRESIDENTE: Avvocato Cianferoni.
AVV. Cianferoni: Avvocato Cianferoni, c'è nomina in atti.
PRESIDENTE: Grazie. Bisogna sempre aggiornarle queste perché...
Benigno Salvatore.
IMPUTATO Benigno: Presente.
PRESIDENTE: E' presente?
IMPUTATO Benigno: Sì, presente.
AVVOCATO Ciuffi: Avvocato Ciuffi in sostituzione dell'avvocato Farina.
PRESIDENTE: La ringrazio. Sostituisce anche l'avvocato Maffei?
AVVOCATO Ciuffi: Sì.
PRESIDENTE: Grazie.
Brusca Giovanni: rinunciante a comparire. Avvocato Alessandro Falciani.
AVVOCATO Cosmai: Sono l'avvocato Cosmai, Presidente, sostituisco l'avvocato Falciani.
PRESIDENTE: Grazie.
Calabrò Giovacchino: presente. Difeso dall'avvocato Gandolfi, Fiorentini. Sostituto processuale avvocato Cianferoni.
AVV. Cianferoni: Sì.
PRESIDENTE: Sostituisce entrambi?
AVV. Cianferoni: Sì, sì.
PRESIDENTE: Cannella Cristoforo: rinunciante a comparire. Avvocato Di Peri, avvocato Rocchi, chi c'è?
AVVOCATO Rocchi: E' presente l'avvocato Rocchi, Presidente.
PRESIDENTE: Grazie.
Carra Pietro: rinunciante. Avvocato Cosmai, che è presente.
PRESIDENTE: Di Natale Emanuele: contumace. Avvocato Civita Di Russo e Gentili. Avvocato Falciani sostituto. Sostituisce anche in questo avvocato?
AVVOCATO Falciani: Sissignore.
PRESIDENTE: Grazie.
Ferro Giuseppe. E' presente nella solita cella. E' presente il Ferro Giuseppe? Se non me lo dice, io di qui non vedo nulla. Difeso dall'avvocato Anania, è presente? Chi lo sostituisce? Avvocato Cianferoni? Ceolan. Va bene, Ceolan.
Ferro Vincenzo: è contumace. Difeso dall'avvocato Traversi e dall'avvocato Gennai. C'è qualcheduno che lo...
AVVOCATO: (voce fuori microfono)
PRESIDENTE: Avvocato?
AVVOCATO: (voce fuori microfono)
PRESIDENTE: Grazie.
Frabetti Aldo: presente. Difeso dall'avvocato Monaco, Roggiano con Usai sostituto. Chi è presente? Nessuno dei tre? Non c'è qualche difensore di ufficio che può sostituirlo, no? Avvocato Cianferoni ci fa la cortesia?
AVV. Cianferoni: (voce fuori microfono)
Sì, certo.
PRESIDENTE: La ringrazio.
Giacalone Luigi.
SEGR. D'UDIENZA: Rinunciante.
PRESIDENTE: E' rinunciante. Difeso dall'avvocato Dieci di Arezzo e dall'avvocato Florio. Sostituto processuale dottor procurator Bennati.
AVVOCATO Bennati: Sì, sono presente.
PRESIDENTE: Grazie.
Giuliano Francesco: rinunciante anche lui. Difeso dall'avvocato Farina.
AVVOCATO Ciuffi: Sì, lo sostituisco io, Ciuffi.
PRESIDENTE: Grazie.
Graviano Filippo: è rinunciante. Difeso dall'avvocato Oddo, è presente? No, c'è l'avvocato Gramigni.
AVVOCATO Gramigni: Presidente, Lapo Gramigni anche in sostituzione di Oddo.
PRESIDENTE: Grazie.
Graviano Giuseppe: anche lui rinunciante. Avvocato Salvo, avvocato Pepi, sostituto processuale Ciuffi, è presente?
AVVOCATO Ciuffi: Sì, presente.
PRESIDENTE: Grazie.
Grigoli Salvatore: latitante. Avvocato Stefani, chi lo sostituisce?
AVVOCATO Corsani: Non è presente, Presidente, però io non ho nomina a sostituto stante la pendenza del procedimento...
PRESIDENTE: Ma lei è un procuratore?
AVVOCATO Corsani: Sono procuratore, sì.
PRESIDENTE: Si chiama?
AVVOCATO Corsani: Dottoressa Corsani.
PRESIDENTE: Come?
AVVOCATO Corsani: Dottoressa Corsani.
PRESIDENTE: Corsani. Lo sostituisce lei.
AVVOCATO Corsani: Di ufficio. Non ho la nomina.
PRESIDENTE: Sostituisce di ufficio, va bene.
AVVOCATO Corsani: Grazie.
PRESIDENTE: Lo Nigro Cosimo: rinunciante. Avvocato Fragalà, avvocato Florio.
AVVOCATO Florio: Sì, sono presente io, avvocato Florio anche in sostituzione del collega.
PRESIDENTE: Grazie. Poi c'era l'avvocato Alì come sostituto, ma basta che ci sia lei.
Mangano Antonino.
IMPUTATO Mangano: Presente.
PRESIDENTE: Presente. Avvocato Farina e avvocato Maffei.
AVVOCATO Ciuffi: Sì, li sostituisco io, Presidente, Ciuffi.
PRESIDENTE: Ciuffi? Grazie.
Messana Antonino: contumace. Avvocato Amato e avvocato Bagattini. Chi li sostituisce? Forza, uno di voi...
AVVOCATO Gramigni: Sostituisco l'avvocato Bagattini, signor Presidente.
PRESIDENTE: Lei è?
AVVOCATO Gramigni: Lapo Gramigni.
PRESIDENTE: Grazie.
AVVOCATO Gramigni: Grazie a lei.
PRESIDENTE: Mi scusi, ma la mia vista non arriva a riconoscervi.
AVVOCATO Gramigni: Ci mancherebbe.
PRESIDENTE: Messina Denaro: irreperibile, contumace. Avvocato Natali e avvocato Cardinale di Marsala. Chi c'è? Lo sostituisce lei, mi ripete...
AVVOCATO Corsani: Dottoressa Corsani.
PRESIDENTE: Corsani?
AVVOCATO Corsani: Corsani.
PRESIDENTE: Grazie.
Pizzo Giorgio: detenuto... E' presente? Pizzo è presente? Sì, ma se lo diceva lo sentivo prima. Grazie. Avvocato Salvo e avvocato Pepi.
AVVOCATO Ciuffi: Sostituisco sempre io, Ciuffi.
PRESIDENTE: Grazie.
Provenzano Bernardo: latitante. Avvocato Traina e avvocato Passagnoli.
AVV. Passagnoli: Sono presente, signor Presidente.
PRESIDENTE: La ringrazio.
Riina Salvatore. E' presente Riina? Sì, grazie. Avvocato Fileccia e Grillo. Sostituto processuale Maffezzoli, c'è?
AVV. Maffezzoli: Sì, buonasera Presidente.
PRESIDENTE: Grazie.
Santamaria Giuseppe: contumace. Avvocato Batisti e avvocato Usai. Sostituto processuale Roggiano. Chi è presente? L'avvocato Maffezzoli lo può sostituire?
AVV. Maffezzoli: Non so se ci siano motivi di incompatibilità.
PRESIDENTE: Ma penso anche io che non ci siano. Sono poi gli unici due che hanno imputazioni piuttosto... molto limitate.
Scarano Antonio. Avvocato Fortini. Questo è rinunciante a comparire, eh, Scarano Antonio. Avvocato Fortini, sost...
AVVOCATO Batacchi: E' presente l'avvocato Massimo Batacchi in sostituzione.
PRESIDENTE: Ha preso atto signorina?
Scarano Massimo: contumace. Avvocato Condoleo e avvocato Cianferoni, che è presente.
Spatuzza Gaspare: latitante. Avvocato Farina, sostituito da?
AVVOCATO Ciuffi: Dall'avvocato Ciuffi.
PRESIDENTE: Grazie.
E poi abbiamo Tudino Vittorio: rinunciante. Avvocati Gallina e Di Benedetto di Palermo, avvocato Passagnoli.
AVV. Passagnoli: Sì, che è presente.
PRESIDENTE: E' presente, grazie.
Allora, tornando...
AVVOCATO Ammannato: Se è possibile dare atto, Presidente, delle parti civili, grazie.
PRESIDENTE: Sono presenti i difensori di parte civile. Ma questo io lo do sempre per scontato, d'altra parte l'appello si fa per gli imputati e i difensori. Voi potete presenziare o non presenziare tutti i giorni, ma io so che ci siete.
Posso dare lettura allora di questa ordinanza sulla composizione del fascicolo dibattimentale?
"La Corte di Assise di Firenze, provvedendo sulla richiesta del P.M. intesa ad ottenere l'inserimento nel fascicolo del dibattimento degli atti specificati nell'apposito elenco depositato in udienza il 14/11/96, sentite le difese di parte civile e degli imputati; ritenuto che gli atti medesimi aventi contenuto espresso e/o intrinseco di irripetibilità possono trovare ingresso nel fascicolo del dibattimento ex articolo 431 C.p.p. anche ai fini della relativa utilizzabilità e lettura dei medesimi ad eccezione.
Quanto alle consulenze tecniche tutte delle parti contenenti giudizi, valutazioni e conclusioni, oltre alle affogliazioni già censurate dal P.M. nell'elenco medesimo.
Dell'informativa della Questura di Roma 11/04/94 fogli 92-bis, 1-6 del faldone numero 11/A.
Degli allegati alle relazioni del consulente ingegner Marchini Mauro, con riferimento ai fogli 848-945 dal faldone 4 contenente carteggi tra enti vari la P.G. e il P.M., esiti documentali e planimetrie non provenienti dalla medesima P.G.
Allegato numero 5 alle relazioni C.T. dottor Montanaro ed altri, fogli 1666-1774 dal faldone numero 4, contenente carteggi e planimetria provenienti da Fiorentinagas e Comando Provinciale Firenze dei Vigili del Fuoco.
Provvedendo altresì sulle richieste di taluni difensori degli imputati circa la estromissione di atti allo stato presenti nel fascicolo del dibattimento, secondo le specificazioni dei medesimi indicate nel verbale di udienza 14/11/96 e/o con elenchi a l'Uopo prodotti in pari data, sentito il P.M. e le parti civili; ritenuto che i documenti come di seguito specificati non presentano alcuno dei requisiti tassativamente disciplinati dall'articolo 431 C.p.p. quindi devono essere effettivamente rimossi dal fascicolo del dibattimento e in particolare:
Da faldone 1, fogli 400-403 quale anonimo. Da faldone 2 fogli 621-1062 quali mera annotazione Carabinieri di Palermo. Da faldone 4, fogli 1538-1542 nonché fogli 1635-1637. Da faldone 5, fogli 2183-2193. Da faldone 8, fogli 2796-2977. Da faldone 10, fogli 3286. Da faldone 12, fogli 4512-4523 quale informativa su anonimi e fogli da 4569-4573 nonché 4574-4604 quali anonimi. Da faldone 13, fogli 4693-4699. Da faldone 18 videocassetta trasmissione Costanzo Show, fogli 6015-6017. Da faldone 19, fogli 6257, fogli 6268. Da faldone 23, fogli 8278-8279, fogli 8281-8283 quali anonimi, fogli 8334-8336 nonché fogli 8360-8367 quali brogliacci dei Vigili del Fuoco.
Ritenuto, quanto ai residui atti per cui vi è contestazione, che gli stessi sono da ritenere ritualmente e legittimamente presenti nel fascicolo per come trasmesso a questa sede dal GUP.
Per questi motivi dispone inserirsi nel fascicolo di dibattimento gli atti tutti richiesti dal P.M. sopra specificati, con le eccezioni di cui in narrativa. Invita il medesimo P.M. alle regolarizzazioni conseguenti. Dispone distromettersi di atti tra quelli segnalati dai difensori degli imputati, limitatamente a quelli indicati in narrativa, provvedendo la restituzione al P.M. degli stessi".
A questo punto direi che si può dichiarare chiusa la fase delle eccezioni. E vorrei sapere se volete dilettarvi a sentire dalla nostra segretaria la lettura del capo d'imputazione, o se ritenete di poterlo dare per letto. Però se qualcheduno, anche uno solo, lo vuole noi stiamo ad ascoltare.
(voci fuori microfono)
PRESIDENTE: Siete tutti d'accordo? Nessuna eccezione.
AVVOCATO Filastò: Sì, signor Presidente, per letto, per letto.
PRESIDENTE: Allora, si dà per letto il capo di imputazione. L'udienza riprende il 25 novembre alle ore 09.00 con contestuale ordine di traduzione degli imputati detenuti per quella data.
AVVOCATO Gramigni: Presidente, mi scusi, le chiedevo... Presidente.
PRESIDENTE: Chi parla?
AVVOCATO Gramigni: Lapo Gramigni in difesa di Filippo Graviano.
PRESIDENTE: Dica.
AVVOCATO Gramigni: Dall'elenco che lei ha acquisito dovrebbe risultarle che il 25 il Graviano, almeno a mia conoscenza, ha un procedimento in contemporanea.
PRESIDENTE: Avvocato, noi abbiamo fatto un'ordinanza e abbiamo detto che non separiamo nessuno purché o vengano o rinuncino.
AVVOCATO Gramigni: Certo. Però, ecco, chiedevo se nei limiti del possibile poteva essere individuata una data di recupero...
PRESIDENTE: Avvocato, se cominciamo a correre dietro le esigenze di quei famosi quattro, che non hanno niente di speciale, ma hanno tanti processi addosso, noi non lavoriamo più.
AVVOCATO Gramigni: Certo, io...
PRESIDENTE: Quindi la questione è una sola, se gli interessa il nostro processo vengono, sennò rinunciano e sennò poi ci costringerete a prendere provvedimento che non vorremmo prendere.
AVVOCATO Gramigni: Comunque, ecco, io chiederei che si desse atto dell'invito di questo difensore a individuare...
PRESIDENTE: Avvocato, ma io ne sono a conoscenza, io ne sono a conoscenza. E la cosa che mi drammatizza di più, è proprio questa.
AVVOCATO Gramigni: Certo, certo.
PRESIDENTE: Però d'altra parte non ci sono che tre soluzioni...
AVVOCATO Gramigni: Drammatizza anche chi ne parla.
PRESIDENTE: Eh, certo. O partecipa, o rinuncia...
AVVOCATO Gramigni: O si separa, certo. Però, appunto, il problema è... siccome lei è a conoscenza già del calendario che immagino...
PRESIDENTE: Avvocato, ma cosa posso fare? Se noi corriamo dietro a questi calendari, sono talmente fitti che ci sono addirittura in mia presenza 18 Presidenti di Sezione di Corte di Appello, di Assise di Appello, di Corte di Assise, di Tribunale e di Sezione delle Misure di Prevenzione che vi vogliono sempre presenti, che dobbiamo fare? Andiamo a farci un giro per l'Europa e torniamo nel 2000. Possiamo anche farlo, io non ho niente in contrario, ma mi pare che non sarebbe molto serio, né per noi, né per voi, né per gli imputati.
Quindi, ci sono tre possibilità, sceglieranno loro.
AVVOCATO Capanni: Signor Presidente, mi scusi, avvocato Capanni difensore di parte civile.
PRESIDENTE: Dica.
AVVOCATO Capanni: Per organizzare bene il nostro lavoro, possiamo sapere se nella settimana dal 25 in poi verrà tenuta udienza tutti i giorni?
PRESIDENTE: Noi la settimana dal 25 teniamo udienza dal lunedì al venerdì e quasi certamente terremmo udienza anche la prima settimana di dicembre ininterrottamente. Dovremo sospendere la seconda settimana di dicembre, il 16 dicembre riprenderemo.
AVVOCATO Capanni: Quindi, signor Presidente, il 25...
PRESIDENTE: Se voi consentirete saremo anche disposti a fare udienza fra Natale e Capodanno perché sappiamo che in quel periodo questi imputati e altri non hanno udienza. Poi starà a voi dirmi che questo è un sacrificio troppo grosso.
AVVOCATO Capanni: Nessuna osservazione per quanto mi riguarda. Quindi possiamo già ritenere che il 25 ci sarà l'esposizione introduttiva del Pubblico Ministero?
PRESIDENTE: Del Pubblico Ministero, poi il giorno dopo sarà riservato alle parti civili e ai difensori, se sarà necessario faremo anche un'altra giornata, ma a questo punto credo che tre giorni fra tutti dovrebbero essere sufficienti.
AVVOCATO Capanni: Grazie, signor Presidente.
PRESIDENTE: Abbiamo altro da disporre? Abbiamo già disposto la traduzione.
Buonasera.