Home page Indietro Contatti Cerca nel sito RSS
Processo per la strage di Via dei Georgofili
I verbali del 1° dibattimento
collaboratori
consulenti
deleghe_in_corso_di_dibattimento
esame_imputati
esposizione_introduttiva
fascicolo_dibattimento
intercettazioni
lista_testi
polizia_giudiziaria
preparazione_esami_dibattimento
requisitoria
requisitoria_generale
richiesta_di_prove
sentenza_661998
sommario
udienze
vicenda_bellini
97_03_21.txt
97_07_04.txt
97_07_18.txt
98_01_16.txt
atto_di_impugnazione.txt
risc_fe.txt
riscont.txt
riscontr.txt

Note
Versione stampabile   
DIBATTIMENTO-1: preparazione_esami_dibattimento/udienze/tes_faur.txt


|Nominativo teste/consulente |DATA |FATTO |SOMMARIO |
|AISLER Anna | |Fauro | |
|ATTANASIO Tommaso | |Fauro | |
|BOERO Veneranda | |Fauro | |
|borelli Giuseppe |18.12.1996 |Fauro |V. Sovr. della Polizia di Stato, Reparto Volanti, riferisce: |
| | | |- che la sera del 14.5.1993, mentre era in servizio viene avvertito, alle ore 21,37, di recarsi in vi|
| | | |Fauro, dove era stata segnalata una esplosione; |
| | | |- che la zona si presentava piena di fiamme e fumo e erano in atto dei crolli di cornicioni e |
| | | |finestre; presta i primi soccorsi in particolare agli abitanti l'edificio posto al civico 54, alcuni |
| | | |dei quali erano feriti; |
| | | |- che rileva tutte le targhe delle vetture parcheggiate in via Fuaro; |
| | | |- che piantona il motore di una Fiat 126 scaraventato a distanza, in vista dei rilievi della Polizia |
| | | |Scientifica; |
| | | | |
| | | |CONTROESAME, riferisce: |
| | | |- che non ricorda se vennero piantonati altri reperti; |
| | | |- che ha visto il cratere nei giorni successivi; |
| | | |- che è arrivato sul posto dalla parte del vile Parioli; |
| | | |- che nella zona vi sono palazzi di 6/7 piani; |
| | | |- che non ha trovato trovato altri reperti; |
|BUCCIOLI Stefania |18.12.1996 |Fauro |Riferisce: |
| | | |- |
|CARBONI Andrea | |Fauro | |
|CARDUCCI Daniela | |Fauro | |
|carosi patrizia | |Fauro | |
|CASSARA Serge Francois | |Fauro | |
|CASTELLANO Elvira | |Fauro | |
|CATANESE Flavia | |Fauro | |
|cavaliere nicola | |Fauro | |
|CERQUA Andrea | |Fauro | |
|ciervo renzo |18.12.1996 |Fauro |Sovr. in servizio presso la Sezione PG Polizia Stradale Roma, riferisce: |
| | | |- che era in servizio la mattina del 15.5.1993 e si reca in via Fauro verso le 8,30; |
| | | |- che su via Fauro si intrattiene con dei colleghi che stavano esaminando il motore di una Fiat Uno; |
| | | |- che altro motore, si trovava dal lato opposto sempre in via Fauro, risultato poi appartenere ad una |
| | | |Fiat 126; |
| | | |- i numeri dei due motori da lui rilevati; |
| | | |- delle indagini fatte per identificare le autovetture cui appartenevano i due motori e quindi i |
| | | |relativi proprietari: la 126 risultò appartenente a ROCCELLA Eugenia e la Fiat Uno appartente a |
| | | |Corbani Linda, che ne aveva denunciato il furto il 12.5.1993; |
| | | | |
| | | |CONTROESAME, riferisce: |
| | | |- che l'autovettura risultava intestata a CORBANI Linda; |
| | | |- che il motore della Fiat Uno era custodito da personale della Polizia, come pure quello della 126; |
|corbani linda |18.12.1996 |Fauro |Proprietaria della Fiat Uno utilizzata come autobomba, riferisce: |
| | | |- che l'auto era intestata alla società ISAF ; |
| | | |- che l'auto le viene sottratta nella notte tra il giorno 11 e il 12.5.1993 a Roma; |
| | | |- gli oggetti custoditi nell'autovettura e conferma le indicazioni date nelle dichiarazioni rese alla|
| | | |PG; |
| | | |- che aveva utilizzato; |
| | | |- che ha rivisto oggetti custoditi presso la sua autovettura presso la DIA nel giugno 1996; |
| | | |- quali oggetti le vennero mostrati nell'occasione; |
| | | |- che per alcuni di tali oggetti era certa che fossero suoi: cartine stradali, settimana enigmistica; |
| | | |biglietto ISAF con annotazioni della Sardegna; focopie della guida Michelin; appunto con annotazione |
| | | |manoscritta; |
| | | |- che i ritagli de "il Giornale di Sicilia" , lattina di benzina marca Zippo e led rosso sicuramente |
| | | |non erano suoi; |
| | | |- che nastro isolante e batterie non era sicura se fossero suoi, tenderebbe ad escluderlo; |
| | | |- martinetto e custodia in dotazione alla Fiat Uno; |
| | | |- che non è mai stata al Centro Commerciale Le Torri; |
| | | | |
| | | |Mostratole il materiale sequestrato in data 3.5.1996 presso il Centro Commerciale Le Torri: |
| | | |- riconosce la settimana enigmistica ( è sua la calligrafia) |
| | | |- la guida stradale di Torino e del Lazio |
| | | |- il foglio di carta con scritto "BONATESTA Simone" (persona che doveva incontrare) |
| | | |- il biglietto su carta intestata "ISAF" |
| | | |- la fotocopia della guida Michelin; |
| | | | |
| | | |Che dal 15.5.1993 non era stata più convocata da alcuno fino a quando non viene interrogata dalla DIA;|
| | | | |
| | | | |
| | | |CONTROESAME, |
| | | |- che normalmente non si allontana dal'Ufficio; |
| | | |- che la sera del furto aveva parcheggiato l'autovettura fuori dai locali della Società; |
| | | |- che non ha mai avuto contatti con la ditta FAIR di Firenze; |
| | | |- che non aveva denunciato la presenza di alcuni oggetti (fotocopie della guida Michelin e appunto |
| | | |relativo all'Olgiata); |
| | | |- che la denuncia venne fatta personalmente da lei; |
| | | |- che gli oggetti riconosciuti stavano in macchina anche nella notte tra l'11 e il 12.5.1993; |
| | | | |
|CORPETTI Giustino |18.12.1996 |Fauro |M.llo CC in servizio presso il Reparto Operativo di Roma, - rilievi tecnici, riferisce: |
| | | |- di avere ccordinato ed eseguito il sopralluogo nell'immediatezza del fatto e i rilievi foto- |
| | | |planimetri; |
| | | |- che l'individuazione del cratere fu immediata data la situazione dei luoghi e che non era coperto da|
| | | |macerie; |
| | | |- che sul posto era prente personale della Polizia Scientifica e del CIS dei CC; |
| | | |- dei rilievi fatti sulle autovetture e in particolare sulla Mercedes fermatasi -a circa 10 metri da|
| | | |via Fauro- in via Boccioni; |
| | | |- che la posizione della Mercedes che si osserva nelle foto che vengono proiettate è quella assunta al|
| | | |momento del fatto; |
| | | |- dei rilievi eseguiti sulla Thema trovata sul luogo dell'esplosione e precisamente in via Fauro; |
| | | | |
| | | |CONTROESAME, riferisce: |
| | | |- della posizione che aveva la Thema al momento del suo intervento (forse diverso dalla posizione che |
| | | |aveva al momento dell'esplosione); |
| | | |- che era arrivato sul luogo interno alle 22,15; |
| | | |- che l'autovettura esplosa non venne immediatamente identificata; |
| | | | |
| | | |PM |
| | | |- descrive la collocazione delle parti meccaniche e di carrozzeria di varie autovetture; |
|COSTANZO Maurizio | |Fauro | |
|CRISTOFARO D. Giuseppe | |Fauro | |
|d'agostino francesco | |Fauro | |
|DE FILIPPI Maria | |Fauro | |
|DE LUCA Paolo Emilio | |Fauro | |
|dE PALO Domenico | |Fauro | |
|DEGNI Stefano | |Fauro | |
|DEL Vero Elio | |Fauro | |
|DELOGU Giovanni | |Fauro | |
|DI CECCO Pasquale | |Fauro | |
|di matteo lucio | |Fauro | |
|DI PILlA Elvira | |Fauro | |
|EGIDI Paolo | |Fauro | |
|falcone nazareno |18.12.1996 |Fauro |Vice Ispettore della Polizia di Stato, riferisce: |
| | | |- che nel maggio 1993 era in servizio presso la sez. Volanti e era sulla Volante 18; |
| | | |- che la C.O. li indirizzò verso la zona Parioli e poi con precisione in via Ruggero Fauro dove notò |
| | | |autovetture in sosta che bruciavano e grida di persone ferite; |
| | | |- che con personale dei VV.FF. è entrato nello stabile del civico 58 per prestare i primi soccorsi; |
| | | |- indica sul visore la posizione del civico 58; |
|FEDE Benedetto | |Fauro | |
|FULVI Marcello | |Fauro | |
|GAMBETTA Claudia | |Fauro | |
|gargiulo luciano | |Fauro | |
|gioffreda tommaso |18.12.1996 |Fauro |M.llo CC Roma "Parioli", riferisce: |
| | | |- il senso di marcia delle strade nella zona dell'attentato; |
| | | |- che si trovava in servizio e accorre sul posto subito,; |
| | | |- davanti al Teatro Parioli gli viene detto dal portiere che erano stati soccorsi Costanzo e la sua |
| | | |compagna; |
| | | |- vede la Mercedes e la Thema; |
| | | |- soccorre delle persone e riceve le denunce di danneggiamento; |
| | | |- che tutte le autovetture in sosta in via Fauro avevano preso fuoco; |
| | | | |
| | | |controesame |
| | | |- che la via Borsi si percorre da Piazza Santiago del Cile a senso unico; |
| | | |- che conosceva una della guardie di scorta di Costanzo; |
| | | |- che ha partecipato a servizi di tutela presso il Teatro; |
| | | |- che la trasmissione di Costanzo terminava verso le 21,30/22 e che dopo vi era un altro spettacolo; |
| | | |- che Costanzo solitamente usciva da via Borsi; |
|GONZALEZ Carmen Maria | |Fauro | |
|JURIC Luigi |18.12.1996 |Fauro |Riferisce: |
| | | |- |
|LO CONTE Michele | |Fauro | |
|lombardi giovanni | |Fauro | |
|MASARACCHIO Giovanni | |Fauro | |
|MASSARI Alessandro | |Fauro | |
|mastroianni giovanni | |Fauro | |
|MASTROPAOLO ferruccio |18.12.1996 |Fauro |Ispettore della Polizia di Stato in servizio presso il Comm.to "Salario-Parioli", riferisce: |
| | | |- che era in Commissariato quando ha sentito un boato; |
| | | |- che unitamente al dr. IMPROTA e seguendo le indicazioni della C.O. si è portato al teatro dei |
| | | |Pariolo e dalle indicazioni della gente si è portato in via Ruggero Fauro; |
| | | |- che in via Ruggero Fauro, in fondo, c'era fuoco e fumo e delle piccole esplosioni, forse dele auto |
| | | |in sosta; |
| | | |- che ha soccorso una ragazza che era a terra e, proseguendo, ha visto una voragine; |
| | | |- che la gente del posto diceva di aver visto il giornalista COSTANZO che si allontanava con la sua |
| | | |scorta; |
| | | |- che vi erano due macchine gravemente danneggiate, una Thema ed una Mercedes ed indica sul visore la |
| | | |posizione di queste macchine; |
| | | |- che la scena si presentava apocalittica; |
| | | |- che è rimasto sul posto fino alle ore 5,00 del mattino; |
| | | | |
| | | |CONTROESAME - riferisce: |
| | | |- che il teatro ha due ingressi; |
| | | |- illustra i sensi di marcia delle vie; |
|merli alberto |18.12.1996 |Fauro |Vice Sovrintendente della Polizia di Stato, riferisce: |
| | | |- che era in servizio di Volante; |
| | | |- raggiunse via Fauro da via Boccioni, contromano; |
| | | |- c'erano due auto, una Mercedes ed una Thema, cull'angolo tra via Furo e via Boccioni; sulla prima, |
| | | |come seppe, c'era Costanzo, che era stato soccorso. |
|MONTANARO Salvatore | |Fauro | |
|NARRACCI Lorenzo | |Fauro | |
|NIARI Gaetano | |Fauro | |
|OLIVOTTI Adriano | |Fauro | |
|ORTOLANI Fabrizio | |Fauro | |
|OTTONIERI Patrizia | |Fauro | |
|palumbo Luigi |18.12.1996 |Fauro |Ispettore della Polizia di Stato del Reparto Volanti Roma, riferisce: |
| | | |- che era in servizio la sera del 14.5.1993 nella zona dell'esplosione; |
| | | |- che viene avvertito che verso la zona Parioli c'era stata una esplosione; vede dei vetri davanti al |
| | | |Teatro e arriva in via Fauro intorno alle ore 21,40; |
| | | |- che c'era un "buco" per terra di circa due metri e profondo un metro e dei feriti; presta i primi |
| | | |soccorsi; |
| | | |- che dalle prime informazioni apprende che era esplosa una auto, forse una Fiat 500; |
|PESCHI Luciano | |Fauro | |
|POLGAR Gabriele | |Fauro | |
|pONTECORVO alberto | |Fauro | |
|PORTIERI Lorenzo | |Fauro | |
|RAMPONI Alfredo | |Fauro | |
|RAVENNA Nicola | |Fauro | |
|RE Aldo | |Fauro | |
|roccella Eugenia Maria | |Fauro | |
|RONCONI rodolfo | |Fauro | |
|ROSSI Roberto | |Fauro | |
|ROTONDI Leonardo | |Fauro | |
|santoro rocco | |Fauro | |
|SAULO Ornella | |Fauro | |
|SCHEMBRI Franco | |Fauro | |
|spanedda paolo | |Fauro | |
|STOVALI Mario | |Fauro | |
|taragoni sergio |18.12.1996 |Fauro |Assistente della Polizia di Stato, riferisce: |
| | | |- che era in servizio sulla Volante 3 e che su indicazione della C.O. verso le ore 21,45 del |
| | | |14.5.1993; |
| | | |- che lasciata l'auto di servizio, a piedi, prima di via Boccioni (indica i luoghi sul visore) |
| | | |percorre via Fauro |
|VADALA' Gianni Giulio | |Fauro | |
|valente marina | |Fauro | |
|villaruz eddie | |Fauro | |
|virciglio maurizio | |Fauro | |
|zamparelli vittorio | |Fauro | |