Home page Indietro Contatti Cerca nel sito RSS
Processo per la strage di Via dei Georgofili
I verbali del 1 dibattimento
collaboratori
consulenti
deleghe_in_corso_di_dibattimento
esame_imputati
esposizione_introduttiva
fascicolo_dibattimento
intercettazioni
lista_testi
polizia_giudiziaria
preparazione_esami_dibattimento
requisitoria
requisitoria_generale
richiesta_di_prove
sentenza_661998
sommario
udienze
vicenda_bellini
97_03_21.txt
97_07_04.txt
97_07_18.txt
98_01_16.txt
atto_di_impugnazione.txt
risc_fe.txt
riscont.txt
riscontr.txt

Note
Versione stampabile   
DIBATTIMENTO-1: preparazione_esami_dibattimento/collabor/scarano2.txt


Preparazione supplemento di esame di SCARANO Antonio - udienza 30.10.1997




|Int.rio 17.7.1997 pag. 40 |SCARANO Antonio non sa nulla in proposito. Ripete che c'era un |eventuale prosecuzione|
| |interessamento su qualuno che stava a Bologna, o nell'Emilia, da parte di |degli att.ti dopo |
| |SPATUZZA Gaspare; e che SPATUZZA Gaspare una volta c' andato con la moto. |l'episodio di CONTORNO|
| |Aggiunge che GRIGOLI Salvatore, per quanto cap, era a Formello in vista |Salvatore. |
| |che l'attentato dovesse essere eseguito con le armi. | |
| |Dopo il fall.to dell'att.to a CONTORNO Salvatore, "loro sono spariti". | |
| |Successivamente rivede GIACALONE Luigi al quale chiede se stato lasciato | |
| |tutto pulito. GIACALONE Luigi glielo conferma e gli dice che in seguito | |
| |sarebbe ripassato CARRA Pietro. | |
|Int.rio 17.7.1997 pag. 42 e |A SCARANO Antonio non risulta che l'attentato allo stadio sia stato |dettagli sullo |
|ss. |spostato per ragioni di calendario di incontri di calcio. |"stadio" |
| |SCARANO Antonio ribadisce che si volevano colpire i carabinieri e che | |
| |"all'epoca, dove stata messa la macchina, c'era una buca ..... c'era una | |
| |buca dell'Enel che metteva i fili, e c'era diciamo (non si capisce) che | |
| |mettono loro; allora che successo? allora qui ci stava la transenna, | |
| |diciamo con la buca, la macchina stata messa qui, che a tre passi si | |
| |arrivava proprio di fronte alla porta dove c'era questo carabiniere, di | |
| |sera, io ancora l, ancora oggi... adesso so che un Ministero, io credevo| |
| |che era una caserma, proprio di quelli blindata. | |
| |..... | |
| |..... io credevo che era una caserma l e allora qui, a questo punto qui, | |
| |attraverso la macchina a questo punto qui, che qui dovevano, stringeva la | |
| |strada.. | |
| |....... | |
| |doveva esplodere questa cosa, credo nella via, mezzo pullman di dietro, e | |
| |un mezzo pullman doveva prenderlo davanti, ha capito come avevano ....... | |
| |Ecco adesso mi venuto in mente, proprio perch hanno messo la... | |
| |..... quando poi lo fecero, quella sera, c'era la transennatura con la | |
| |buca? | |
| |c'era, proprio quella sera c'era. | |
| |... ma deve essere stata messa apposta la macchina l. | |
| |... Poteva essere l'Enel o poteva essere la Sip telefoni? | |
| |.... .poteva essere l'Enel, non so se la Sip che li fanno... | |
| |.... .erano lavori sul margine della strada? | |
| |.... C'era pure una breccia, un mucchietto di breccia da qualche parte. | |
| |.... Sempre di domenica, s, l'obiettivo era sempre di domenica, ci stavano| |
| |questi pullman. | |
| |..... C'era un po' di breccia e c'era questa transenna, diciamo, una buca | |
| |che transennava diciamo, quadrata, e l dovevano frenare per forza perch | |
| |la strada poi stringeva un po'. | |
| |..... E la macchina stata messa proprio per questo motivo che c'era | |
| |questa buca, diciamo, che non poteva camminare appunto sulla destra, sulla | |
| |sinistra, sulla destra non mi ricordo bene. Comunque c'era qualcosa l | |
| |transennato". | |
|idem pag. 46 e ss. |SCARANO Antonio esclude che sia stato reclutato un topo d'auto la sera del |idem - su operazioni |
| |fallito attentato, per portare via la Thema. |fatte per rimuovere la|
| |Rimase solo con LO NIGRO Cosimo e provarono a cercare le chiavi e a portare|Thema. |
| |via la Thema, ma non vi riuscirono. | |
| |Ricorda solo che MORONI si prov ad aprire la macchina con un filo. | |