Home page Indietro Contatti Cerca nel sito RSS
Contrada
Sulla richiesta di revisione del processo a Bruno Contrada 18.04.2008 ↑
Notizia del 18/04/2008
Notizia del 02/01/2008
Notizie del 31/12/2007
Notizie del 30/12/2007
Articolo: no alla revisione dei processi
Notizie del 28/12/2007
Notizie del 26/12/2007
Articolo: con la grazia una deriva pericolosa
Notizie del 25/12/2007
   2 notizie nel periodo '31/12/2007'

NOTIZIA AGI
424  del 
31/12/2007
CONTRADA: ASS. GEORGOFILI, NAPOLITANO RICEVERA' ANCHE NOI?

(AGI) - Firenze, 31 dic - "Se il Capo dello Stato ricevera' gli avvoc.....
Apri
CONTRADA: ASS. GEORGOFILI, NAPOLITANO RICEVERA' ANCHE NOI?

(AGI) - Firenze, 31 dic - "Se il Capo dello Stato ricevera' gli avvocati dell' ex n.3 del Sisde Bruno Contrada chiediamo rispettosamente di essere ricevuti anche noi".
Lo si legge in una nota di Giovanna Maggiani Chelli, vicepresidente dell' associazione delle famiglie delle vittime della strage mafiosa di via dei Georgofili, avvenuta a Firenze nel 1993. "Vorremmo poter esporre le nostre buone ragioni - scrive Chelli - che ci fanno contrastare con forza richieste di concessioni verso soggetti che sono stati condannati con sentenza passata in giudicato per reati gravi come quello di concorso esterno in associazione mafiosa. Ragioni che nascono dal dolore e dalla rabbia di non poter avere giustizia completa per i nostri parenti sacrificati in nome dell'illegalita' piu' sfrenata".
"I benefici di cui cosa nostra ha goduto dopo la strage di via dei Georgofili - scrive Chelli - ci fanno temere risvolti inquietanti nei confronti di quella verita' completa sulle stragi del '93". Infine per i famigliari di via dei Geogofili "la richiesta di revisione dei processi per mafia, il disdegnare l'opera dei collaboratori di giustizia, il continuo tentativo di rendere vano il lavoro della magistratura, ci fanno temere il peggio. Per questo non smetteremo mai di lottare, invocando giustizia e ricordando continuamente quei mille chili di tritolo che hanno gettato nella disperazione noi e l'intero Paese". (AGI)
Chiudi
NOTIZIA APCOM
425  del 
31/12/2007
Roma, 31 dic. (Apcom) - "Se il Capo dello Stato riceverà gli Avvocati del Dr. Bruno Contrada, chiediamo rispettosamente di essere ricevuti anche ..... Apri
Roma, 31 dic. (Apcom) - "Se il Capo dello Stato riceverà gli Avvocati del Dr. Bruno Contrada, chiediamo rispettosamente di essere ricevuti anche noi, come richiesto con una nostra lettera inviata il 28 dicembre alla Segreteria del Quirinale". E' quanto chiede l'Associazione dei familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili.
"Vorremmo poter esporre le nostre buone ragioni, - afferma il vice presidente dell'Associazione, Giovanna Maggiani Chelli - che ci fanno contrastare con forza richieste di concessioni verso soggetti, che sono stati condannati con sentenza passata in giudicato per reati gravi come quello di 'concorso esterno in associazione mafiosa'".
"Ragioni che esulano dal voler apparire, ma che nascono dal dolore e dalla rabbia di non poter mai avere giustizia completa per i nostri parenti, che in via dei Georgofili sono stati sacrificati in nome dell'illegalità più sfrenata, e che oggi più che mai - aggiunge Maggiani Chelli - si vorrebbe li seppellissimo una volta per sempre".
"I benefici di cui Cosa Nostra ha goduto dopo la strage di Firenze del 27 Maggio 1993 in Via dei Georgofili, - prosegue - ci fanno temere risvolti inquietanti nei confronti di quella verità completa sulle stragi del 1993, che da lungo tempo andiamo invocando e che ci appare ogni giorno sempre più lontana".
"La richiesta di revisione dei processi per mafia, il disdegnare l'opera dei collaboratori di giustizia che così importanti sono stati per affidare alla Legge il gotha di Cosa nostra reo delle stragi del 1993, il continuo tentativo di rendere vano il lavoro della Magistratura, ci fanno temere il peggio - conclude - e per questo non smetteremo mai di lottare, invocando giustizia e rammentando continuamente quei 1000 chilogrammi di tritolo che hanno gettato nella disperazione non soltanto noi, ma l'intero Paese".
Chiudi